La Ronda: professionisti della sicurezza

La Ronda opera da oltre 70 anni nel settore della sicurezza privata in Sicilia. 

Professionalità, esperienza e riservatezza ci hanno consentito nel tempo di diventare un'azienda leader nel settore della vigilanza e dei servizi di security nella provincia di Ragusa.

Industrie, negozi, piccole e medie aziende, enti pubblici, professionisti e private abitazioni oggi affidano a noi la loro sicurezza.

Scopri il nostro sito e trova fra i nostri servizi e le nostre promozioni, quelli più adatti alle tue esigenze e contattaci per una consulenza gratuita.


VAI ALLE NOSTRE OFFERTE


Ultime News


Massacrano tre cani per rubare in villa

fonte: Ragusa News

autore: Redazione

 

Modica - Ladri violenti e pericolosi in contrada Scale Piane, a Modica. Pur di mettere a segno il colpo non ci hanno pensato due volte a uccidere in maniera atroce i tre cani lasciati liberi nel giardino della villa presa di mira. Portos, Aramis e Atos, i tre cani di famiglia, sono stati colpiti violentemente tra la testa e il muso verosimilmente con un bastone chiodato, come confermato dal medico veterinario dopo l’esame dei corpi dei poveri animali. La loro morte è stata terribile.

 

I ladri probabilmente erano al corrente della presenza del fatto che i proprietari si trovavano fuori e della presenza dei tre cani che, abbaiando, avrebbero potuto svegliare il vicinato. Così sono arrivati armati per farli fuori prima che potessero abbaiare.

Poi si sono introdotti all’interno dell’abitazione e hanno arraffato ciò che c’era di valore. E’ stato orribile per i proprietari fare l’amare scoperta della morte dei tre cani.

 

Poco distante dalla casa è stata rinvenuta la refurtiva nascosta in un muro a secco. Sull’anomalo furto indagano le forze dell’ordine, che difficilmente potranno essere aiutate da telecamere di videosorveglianza visto che la zona è periferica e quindi non dovrebbero essercene pubbliche e le case sono abbastanza distanziate fra loro qualora qualcuna sia dotata di telecamere.

I residenti della zona chiedono controlli a tappeto perché possano essere individuati e assicurati alla giustizia i ladri violenti e pericolosi che hanno seminato paura nella contrada.